CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE
WEBELIEVE

LA MUSICA CARATTERIZZA LA PRIMA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE “WEBELIEVE”.
LE CANZONI ED I CANTANTI CHE HANNO COMUNICATO AL MONDO L’IMPORTANZA DEL RISPETTO PER I VALORI UMANI.
PAROLE DI GRANDI MUSICISTI DEL PASSATO ATTUALIZZATE IN UN PROGETTO CHE VUOLE ESPRIMERE APPIENO IL SENSO PROFONDO DI ESSE.
BALLATE, POESIE, CANZONI: VEICOLO DI CONTENUTI CHE TOCCANO IL NOSTRO ANIMO.
CINQUE TESTI IN MUSICA CANTATI DA ICONE DI RILIEVO INTERNAZIONALE AD ESALTARE I CINQUE SENTIMENTI “WEBELIEVE”.
IL 2016 TRASCORRERA’ SULLE NOTE DEI GRANDI SUCCESSI CHE SCANDIRANNO LE FASI DI PRESENTAZIONE DEDICATE ALLE COLLEZIONI IN TEMA.
pagina_preziosa marzo16.indd

Un inno alla pace,  un messaggio che sembra potersi diffondere a macchia d’olio all’interno della società contemporanea, un tentativo di condurre il mondo alla pace perenne e che vuole avere come destinatario l’intera popolazione mondiale: “Imagine” di Jonh Lennon sostanzia perfettamente la visione e gli obbiettivi di Webelieve.
Le parole fortemente critiche nei confronti della guerra, delle discriminazioni, dell’avarizia sono le nostre parole, sono il nostro auspicio, sono le perle che vanno a comporre i nostri gioielli.
Il messaggio di Lennon si declina con semplicità stilistica e semantica: parole di facile comprensione, appartenenti alla vita quotidiana, ma solo apparentemente scontate; versi brevi che sottolineano ancor di più lo scopo dell’autore, quello di rendere comprensibile e accessibile a chiunque il testo e il messaggio del brano; un testo universale che mira alla conciliazione tra i popoli, “and the world will live as one”, e che ha nella pace il suo pilastro portante.
AllYouNeedIsLove

Scritta da John Lennon nel 1967, “All you need is love” è un inno all’amore come forza che muove le azioni dell’uomo, che su di esso trovano pieno compimento. Un testo semplice, comprensibile a qualunque essere umano di qualsiasi nazionalità, un testo che contiene in sintesi il messaggio dei Beatles all’umanità: tutto quello che serve è solo un po’ d’amore.
Il significato della canzone è esplicito e chiaro, a partire dal titolo. L’amore è necessario, l’amore è indispensabile, l’amore è il valore che dà un senso alla vita. «Basta solo un po’ d’amore» affermò Jonh Lennon per superare tutti i limiti dell’uomo, della vita e del mondo.
“Il bello della canzone è che non può essere mal interpretata. È un messaggio chiaro che dice che l’amore è tutto”!
p_pubb_vogue_SITO-980x1300

Una canzone tanto semplice quanto vera, profonda, umana e cristiana. Bob Dylan si rivolge all’umanità dicendo: «my friend, amico mio». Amico, fratello. Pone domande radicali: quanto dovrà camminare, affannarsi, lavorare e ancora tribolare un uomo prima di potersi dire veramente uomo, ossia scoprire la verità su se stesso, e comprendere il suo posto e la sua missione nel mondo? Queste domande sono le domande di tutti, di tutti coloro che si trovano a dover fronteggiare la vita, e cercano in ogni cosa il senso pieno del vivere. Che dire della «bianca colomba» che solca i mari instancabile? E dell’invito a guardare verso l’alto per scrutare il cielo? Non è vero che la risposta non c’è ed è caduta nel vento. La risposta c’è, alle domande radicali poste da un Dylan ventenne, e «sta soffiando nel vento». Occorre avere i sensi all’erta e occhi ben aperti, per riconoscere il soffio, appena un refolo, del vento che tutto cambia e sconvolge e rinnova. Nessun’altra poesia può esprimere al pari di questa i contenuti e i valori di Webelieve, un progetto che fa della pace, della libertà, della fede, dell’amore e della fratellanza i pilastri portanti della sua identità.
Webelieve si avvicina con rispetto a questi inni di pace, libertà e speranza universale, per unire le voci della diversità con quelle della speranza e dei sentimenti positivi, al fine di rilanciare, insieme alle icone della musica internaizonale, i valori che potranno infondere speranza a ciascuno di noi.